Cumu installà ClamAV in Rocky Linux 9

ClamAV hè un toolkit antivirus versatile è putente chì pò prutegge contr'à tali software maliziusi. Unu di i so usi più impurtanti hè nantu à i servitori di mail, chì ponu scansà e-mail entranti per virus è altre minacce. Pò esse ancu usatu in i servitori di hosting di file per scansà periodicamente i fugliali chì sò dispunibuli per scaricà à u publicu. In più di u so usu in i servitori, ClamAV pò ancu esse usatu in l'urdinatori individuali per scansà malware è altre minacce.

U software antivirus supporta ancu parechji formati di fugliale, utilizza funzioni di scanner multi-thread, è riceve l'aghjurnamenti per a so basa di dati di firma ogni ghjornu à qualchì volta parechje volte per ghjornu per l'ultima prutezzione. In altre parolle, hè un strumentu putente per a prutezzione di u vostru urdinatore da danni. Allora s'è vo circate un prugramma antivirus chì vi pò offre tranquillità, ClamAV vale a pena di verificà.

U tutoriale seguente vi insegnerà cumu cunfigurà ClamAV in u desktop o u servitore Rocky Linux 9 è alcuni cumandamenti di scansione di basa cù u terminal di linea di cummanda.

Aghjurnate Rock Linux

Prima di procedere, eseguite una aghjurnazione rapida per assicurà chì tutti i pacchetti sò aghjurnati per evità cunflitti durante l'installazione di ClamAV.

sudo dnf upgrade --refresh

Installa ClamAV

U primu compitu hè di installà u repository EPEL, è a ricunniscenza hè di installà i dui repositori.

Prima, attivate u repository CRB.

sudo dnf config-manager --set-enabled crb

Appena, installate EPEL aduprendu i seguenti (dnf) cumandamentu di u terminal.

sudo dnf install \
    https://dl.fedoraproject.org/pub/epel/epel-release-latest-9.noarch.rpm \
    https://dl.fedoraproject.org/pub/epel/epel-next-release-latest-9.noarch.rpm

Avà, installate ClamAV da u repositoriu predeterminatu eseguendu u cumandimu seguitu.

sudo dnf install clamav clamd clamav-update -y

Avà chì avete installatu ClamAV, pudete procederà à aghjurnà a basa di dati di virus.

Aghjurnate a basa di dati ClamAV Virus

Cù ClamAV installatu, aghjurnà a vostra basa di dati ClamAV prima di utilizà u scanner di virus (clamscan). Per aghjurnà e definizione, avete bisognu di u vostru sistema per esse cunnessu à l'Internet usendu u (clami fresche) cumandamentu di u terminal.

Prima, avete bisognu di piantà (clamav-freshclam) serviziu prima di pudè aghjurnà. Per fà questu, scrivite u cumandimu seguente:

sudo systemctl stop clamav-freshclam

Avà pudete procederà à aghjurnà a vostra basa di dati di definizione di virus cù u cumandimu terminale seguente:

sudo freshclam

Esempiu di output:

Cumu installà ClamAV in Rocky Linux 9

Una volta a basa di dati hè aghjurnata, pudete inizià (clamav-freshclam) serviziu.

sudo systemctl enable clamav-freshclam --now

U cumandimu sopra attivarà u serviziu è l'attivarà automaticamente in u boot di u sistema, chì hè assai cunsigliatu.

In u futuru, se avete bisognu di disattivà clamav-freshclam, u cumandimu seguitu farà u truccu.

sudo systemctl disable clamav-freshclam --now

Nota, (clami fresche) scarica u ClamAV CVDS è e basa di dati in u locu di u repertoriu (/var/lib/clamav).

Infine, per scopi di apprendimentu, per vede u repertoriu di clamav è e date di i schedari, aduprate u (ls -l) cumannu.

ls -l /var/lib/clamav/

Esempiu di output:

Cumu installà ClamAV in Rocky Linux 9

Cumu scansà cù ClamAV (Clamscan)

Avà chì avete installatu è aghjurnatu ClamAV, hè ora di scansà u vostru sistema per assicurà chì hè pulitu. Questu hè fattu cù u (clamscan) cumannu.

Un esempiu di sintassi hè quì sottu.

sudo clamscan [options] [file/directory/-]

A seguita hè una lista di esempi di cumandamenti cumuni; Quessi ponu esse cambiati per adattà à i vostri bisogni di scanning cum'è vo vede bè.

Stampa l'aiutu di ClamAV:

sudo clamscan -h

Scannà un schedariu:

sudo clamscan /home/script.sh

Scannà un cartulare:

sudo clamscan /home/

Stampa solu i fugliali infettati:

sudo clamscan -i /home/

Saltà a stampa di i schedari OK:

sudo clamscan -o /home/

Ùn stampate micca u riassuntu à a fine di a scansione:

sudo clamscan --no-summary /home/

Notificazione di campana nantu à a rilevazione di virus:

sudo clamscan --bell -i /home

Scansione di repertorii recursivamente:

sudo clamscan --bell -i -r /home

Salvà u repo di scansionert à u schedariu:

sudo clamscan --bell -i -r /home -l output.txt

Scansate i fugliali listati linea per linea in u schedariu:

sudo clamscan -i -f /tmp/scan

Eliminate i fugliali infettati:

sudo clamscan -r --remove /home/USER

Nota chì questu elimina u schedariu da u vostru sistema. S'ellu hè un falsu pusitivu, ùn puderà micca ricuperà u schedariu.

Sposta i fugliali infettati in u cartulare di quarantena:

sudo clamscan -r -i --move=/home/USER/infected /home/

Limite l'usu di CPU ClamAV

ClamAV durante u scanning pò esse assai CPU intensivi, è i sistemi chì operanu nantu à hardware limitatu o più anticu ponu truvà u prucessu troppu tassu nantu à i so sistemi. Un modu simplice per limità u (CPU) durante a scansione hè di utilizà u (piacevule) cumanda prima di ogni cumanda ClamAV.

Esempiu di a (piacevule) cumandamentu per riduce u CPU ClamAV:

sudo nice -n 15 clamscan && sudo clamscan --bell -i -r /home

U grande benefiziu di usu di stu mètudu hè chì ClamAV usendu (clamscan) maximizerà l'usu di CPU se nunda di più usa u CPU. In ogni casu, se un altru prucessu cù una priorità più alta richiede CPU, clamscan scalarà in modu efficace per permette à l'altru prucessu di piglià a priorità.

Tuttavia, ci sò parechje altre opzioni; lu (piacevule) cumanda hè a megliu suluzione. Massimizzarà u CPU se liberu è scalarà quandu altri processori l'anu bisognu, dendu in modu efficace a megliu cumminazione di prestazioni è sicurezza.

Cumu aghjurnà / aghjurnà ClamAV

Dapoi chì ClamAV hè stata installata cù u gestore di pacchetti DNF da u repositoriu EPEL, utilizate u cumandimu seguitu per verificà l'aghjurnamenti per ClamAV o qualsiasi altru pacchettu di sistema installatu.

sudo dnf update --refresh

Per l'utilizatori di desktop, duvete aduprà u cumandamentu di u terminal ancu cù notificazioni automatiche o aghjurnamenti automatichi. Questu assicura chì tutti i pacchetti sò aghjurnati currettamente, è u terminal ùn falla mai.

Cumu sguassà (disinstalla) ClamAV

Prima, disattiveghjanu u serviziu per l'utilizatori chì ùn anu più interessatu à utilizà ClamAV.

sudo systemctl disable clamav --now

Dopu, aduprate u cumandimu seguitu per sguassà tutte e tracce di u ClamAV è e so dependenze.

sudo dnf autoremove clamav clamd clamav-update -y

Cumenti è cunclusioni

ClamAV hè un toolkit antivirus incredibilmente versatile è putente chì pò prutegge contr'à tali software maliziusi. Unu di i so usi più impurtanti hè nantu à i servitori di mail, chì ponu scansà e-mail entranti per virus è altre minacce. Pò esse ancu usatu in i servitori di hosting di file per scansà periodicamente i fugliali chì sò dispunibuli per scaricà à u publicu. In più di u so usu nantu à i servitori, ClamAV pò ancu esse installatu in stazioni di travagliu individuali per prutegge da l'infezzione di malware. Sè vo circate una soluzione antivirus cumpleta è affidabile, ClamAV hè una opzione eccellente.

Per più infurmazione nantu à l'usu di ClamAV, visitate u ufficiale ducumentazione in corsu.



Segui LinuxCapable.com!

Ti piace à ottene l'aghjurnamenti automatichi? Seguici nantu à unu di i nostri cunti suciali!